Di nuovo a proposito di Italo e della Stazione Ostiense…

… riceviamo e pubblichiamo un contributo di Franz J.

Ritengo di essere una persona accomodante. Io accetto un sacco di cose. Davvero. Magari non le condivido, le avverso e ritengo che certuni siano profondamente stupidi, ignoranti ed in malafede. Ma accetto un sacco di cose e di comportamenti.
Ma no, i dispetti proprio no !
Italo ha aperto i suoi collegamenti a Roma Ostiense e Rete Ferroviaria Italiana, cioè le ferrovie statali, gli ha tirato su una cancellata al binario dove si ferma. Risultato ?
“Ma per prenderlo bisogna farne almeno 300 tra scale mobili, tapis roulant (rotti) nel sottopassaggioe ascensori (alcuni fuori uso)

Il prossimo passo cosa sarà ? Le rotaie sono mie e ci gioco solo io ?

Attendiamo altri contributi dei nostri viaggiatori. E se a qualcuno scappassero foto di sfuggita, sono ben accette pure quelle.

Il Pendolare

Lascia un commento

Archiviato in disavventure di livello, Italo

Chi commenta è pregato di non sputare dal finestrino

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...