Ferrovia Parenzana in bici, seguendo le ferrovie dismesse

Ribloggato da: Life in Travel

La Parenzana era una vecchia ferrovia a scartamento ridotto che collegava la città di Trieste a Buie e Parenzo, in croato Porec (da qui il nome di Parenzana!). Costruita dall’impero austro-ungarico nel 1902, fu la più lunga ferrovia a scartamento ridotto da 760 mm. Oggi i resti della tratta ferroviaria sono ancora ben visibili ed una delle attrattive turistiche più interessanti è quella di percorrere l’intero o parte del tracciato in bicicletta!

Leggi tutto: Ferrovia Parenzana in bici, seguendo le ferrovie dismesse
A me questo modo di utilizzare i vecchi tracciati fa impazzire!
Franz J.

2 commenti

Archiviato in Amenità, pubblicità progresso

2 risposte a “Ferrovia Parenzana in bici, seguendo le ferrovie dismesse

  1. Sono d’accordo. L’estate scorsa ho pervorso la lunga ciclabile che parte da San Remo e che ha sostituito la ferrovia. Avevo anche pistato le foto

  2. Franz J.

    A me piacerebbe molto fare una cosa simile. Nel mio comune di residenza c’è un tracciato di 4 o 5 km a pendenza costante che arriva fino ai monti, del tutto abbandonato che da anni (almeno 20!) ogni amministrazione comunale dice di voler rendere ciclabile, e purtroppo è sempre come allora.
    Mi voglio informare un po’ su dove sono altri percorsi simili, vi terrò aggiornati!

Chi commenta è pregato di non sputare dal finestrino

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...