E quindi, class action!

Ehi, voi. Siete tra i viaggiatori che per due settimane nel dicembre 2012 hanno subito disagi a causa dei terminali in tilt di Trenord?

Sappiate che potete aderire alla class action proposta da Altroconsumo. La Corte d’Appello ha detto sìribaltando la decisione del Tribunale di Milano che l’aveva trovata inammissibile.

E a me la notizia non sembra affatto male.

(per la modalità di adesione alla class action consiglierei di rivolgervi ad Altroconsumo, che tra l’altro riporta la notizia sul suo sito. In bocca al lupo e diteci com’è andata, magari un giorno toccherà pure a noi incazzarci per bene e fare una class action contro qualcuno…)

 

Lascia un commento

Archiviato in Voce del verbo pendolare

Chi commenta è pregato di non sputare dal finestrino

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...